VECCHIE FOTO STAZIONE PRATO

VECCHIE FOTO STAZIONE PRATO

La stazione di Prato Centrale, che serve l’omonima città, si trova alla confluenza delle linee Bologna-Firenze e Viareggio-Firenze.

La posa della prima pietra della stazione ferroviaria si ebbe il 12 giugno 1921, alla presenza del ministro dei Lavori Pubblici Peano.

stazione prato 1934
stazione prato 1934

Il progetto di costruzione, a firma F. Fioretti, assimilava la stazione ad un fortilizio neo-medievale con archi a sesto acuto, bifore, torretta centrale e coronamenti merlati. La realizzazione, conclusa nell’aprile 1934 con una cerimonia inaugurale svoltasi alla presenza del Re e del ministro Di Crollalanza, si rifaceva tuttavia, per quanto riguarda il fabbricato viaggiatori, ad un secondo progetto, inviato dal ministero dei Lavori Pubblici e firmato De Margheriti, giudicato più attuale e quindi preferito al progetto Fioretti preparato per la cerimonia della prima pietra.

prato stazione 1956
prato stazione 1956

Il progetto del professor De Margheriti appariva “moderno” unicamente” per il tema delle tre grandi vetrate aperte nel corpo centrale di fabbrica”, ma non vi mancavano i consueti richiami storicistici del bugnato, dell’ordine gigante delle paraste, degli archi, dei frontoni, ecc.

stazione-prato-1934s
stazione-prato-1934s
prato-stazio-vecchia-foto
prato-stazio-vecchia-foto

stazione prato 1930 circa
stazione prato 1930 circa

Una volta scelto il progetto si raccomandò di ornare il settore mediano dell’edificio con un fregio decorativo in modo da interrompere la linearità della cornice di coronamento e di provvedere alla costruzione di pensiline. Tuttavia, a nessuno degli intellettuali locali “passava per la mente di valutare la distanza, in anni-luce, che correva tra il pasticcio stilistico della stazione della Direttissima e l’architettura della costruenda stazione di Firenze”. Il risultato fu quindi quello di un voluminoso edificio sorto a rappresentare, per il viaggiatore che scendeva dal treno, “la nuova, sovradimensionata e retorica porta della città”.

Danneggiato durante la guerra, l’edificio fu ricostruito nel 1947.

Precedente CADUTA IMPERO ROMANO CAUSE Successivo CASTELLO DELL IMPERATORE PRATO

Lascia un commento