The Attack on Mount Altuzzo

The Attack on Mount Altuzzo

Stralci di storia

The Attack on Mount Altuzzo

Questa è la storia di un break-through americano nelle montagne d’Italia. Esso descrive lo sforzo principale di un esercito che contava 262.000 soldati e comprendeva dieci divisioni di combattimento.

Il 10 settembre 1944, il II Corpo della Quinta esercito degli Stati Uniti ha lanciato un attacco attraverso il fiume Sieve, nel tentativo di raggiungere i prossimi importanti difese tedesche, la Linea Gotica formidabile che si estende da est a ovest attraverso 170 miglia di aspre montagne del nord dell’Appennino. 1 (MAPPA III)

map3

per quasi un anno i tedeschi avevo rinforzato la naturale forza difensiva delle montagne con bunker, campi minati, e le barriere di filo spinato e con tank.Dal momento che l’Ottava Armata britannico aveva già sfondato una parte della Linea Gotica lungo la costa adriatica, l’attacco della Quinta Armata è stato progettato per integrare  gli inglesi.

E ‘stato originariamente programmato per essere lanciato contro il Passo della Futa; quando informazioni di intelligence ha rivelato la forza tedesca era li, il 10 Settembre è stato diretto invece a Il Giogo Pass, sulla Highway 6524 (oggi Sp 503), a sette miglia a sud est di Passo della Futa. Una penetrazionezione attraverso il Passo del Giogo ci si poteva aspettare di aggirare la resistenza nemica al Futa Pass.

La 363d Infantry e 91st Division attraversò il fiume Sieve avanzava per la Linea Gotica contro una relativa resistenza tedesca. La notte del 11
Settembre, il reggimento si trovò approssimativamente 2.000 yards a sud di Monticelli e Monte Altuzzo. Dato che una dura opposizione non si era sviluppata, il comandante II Corpo, Magg. Gen. Geoffrey Keyes, ha mantenuto la divisione di 85 ° in riserva e ha ordinato la Divisione 91 ° di continuare il suo attacco la mattina successiva (12 settembre)

La difesa tedesca del settore Giogo Pass della Linea Gotica era basato su un gruppo di cime di 3000 piedi, compresi. Monte Altuzzo e Monticelli, che affiancano ai lati del passo,dividendo il terreno in compartimenti e tasche che hanno fornito una eccellente locazione difensiva.Le unità cosiddette Lehr nell’esercito tedesco erano composte da uomini scelti. i tedeschi avevano dedicato la maggior parte dei loro sforzi per lo sviluppo di una forte posizioni di fanteria e aveva costruito molti bunker alcune nella roccia e altri erano stati scavati nel terreno.

La collina Hill 926, era estremamente stretta,La collina Hill 782 la pendenza era meno precipitosa ma ancora più esposti al fuoco nemico, In questa zona i tedeschi avevano costruito una linea principale di resistenza (MLR).Circa 300 a 500 yard davanti alla linea principale di resistenza, il nemico avevano eretto una linea avamposto sud sulle pendici della collina 782. Composto da tre bunker e una trincea a zig-zag aperta,
queste difese esterne sono state distanziate a intervalli irregolari e sono stati coperti da una barriera di filo spinato.Da questa posizione i tedeschi potevano mettere a segno efficaci colpi di fucile e di mitragliatrice su entrambi i lati della montagna e sulle pendici della cresta principale.

L’unica via possibile per una attaco contro il Passo del Giogo è stata la strada principale, Highway 6524(oggi Sp 503), che era stretta, piena di curve strette, e fiancheggiata
dalle pendici nude di Monticelli e di Monte Altuzzo.

Il peso dell’attacco 91st Division è stato quello di cadere contro Monticelli lungo il lato ovest della Highway 6524. generale Keyes ordinò la 91st Division di continuare la pressione sul nemico il giorno del 12 settembre e di avanzare per quanto possibile prima della divisione 85th.

Mentre la 91st Division ha lanciato il suo attacco al mattino presto con la 363d Infantry fare lo sforzo principale fino Highway 6524 per catturare Monticelli e Monte Altuzzo. Mentre il 1° battaglione a mantenuto la pressione sul nemico sul fianco sinistro, il 3d Battaglione ha tentato di cogliere i due obiettivi. la compagnia K si è spinta verso Monticelli; la compagnia I
verso Fonte Fredda lungo la strada tra le due montagne; e la compagnia L verso Monte Altuzzo.
La Resistenza tedesca si irrigidì subito.

Nel 12 settembre 1944,Quella notte, la 363th Infantry il comandante voleva prendere Monticelli e Monte Altuzzo.
Anche in questo caso l’attacco a incontrato  poco successo.il comandante si confuse nel buio e ha portato i soldati per errore fuori zona,alle pendici sud-ovest del Monte Verruca.

Le posizioni Giogo come su altre parti della Linea Gotica, si formò comunque un “settore della difesa tedesco formidabile.” Una seconda sintesi di intelligence militare messo fuori con il
con ordine di attacco della 338a ha indicato che le intenzioni del nemico per quanto riguarda la difesa non fossero ancora chiare. Si allude con ottimismo per la scarsa qualità delle truppe nemiche. Questo si era appreso da prigionieri di guerra catturati da elementi della 91st Division.

A metà pomeriggio del 12 settembre Colonello Mikkelsen, comandante 338th Infantry , a emesso l’ordine di attacco del reggimento. Il 1° battaglione, comandato dal colonnello
Jackson, era di rendere uno sforzo principale,cogliendo Hill 926, la cresta del Monte Altuzzo. Il 2d battaglione, sotto il comando del colonnello Cole, è stato quello di attaccare sulla sinistra lungo la Highway 6524 al punto 770, tra Monticelli e Monte Altuzzo. La teoria era che la pressione lungo strada sarebbe stata il principale sforzo contro Monte Altuzzo. in riserva il 3d battaglione, comandato da Maj. Lysle E. Kelley, è stato quello di seguire il 1° plotone fino al crinale principale. Tutti i battaglioni erano a muoversi subito dopo il tramonto per attacco alle 06:00 del mattino successivo. Tutti e tre erano al completo, effettuato normali indennità di attrezzature da combattimento.(MAPPA-9)

Le sovrapposizioni di posizioni nemiche che i soldati avevano visto ha mostrato soltanto un paio di difese sul Monte Altuzzo, ma molto meno formidabili che su Monticelli. di fatto era che le posizioni German sulla nuda Monticelli sono più facilmente identificabili rispetto a quelli del pennello di boschi del Monte Altuzzo.

Gli uomini 338th Infantry del 1° Battaglione,sono arrivati poco prima di mezzanotte alla loro area di assemblaggio in avanti in prossimità di Tre Camin Casale. Carichi di pacchetti di sigarete panini e coperte.
avevano marciato a piedi da Vaglia, dodici miglia su e giù per le colline. Nonostante la loro stanchezza, non sembravano depressi per l’attacco imminente. Pochi sospettavano che una dura lotta gli attendeva, e la maggior parte hanno condiviso la fiducia dei loro ufficiali.

Come la luce del giorno che si avvicinava, il 13 settembre, gli uomini della 338th Infantry compagnia A, che dovevano condurre il movimento del 1°Battaglione contro Monte Altuzzo, risvegliato dal loro sonno breve alle 04.30, mangiato colazioni razione K, e preparato le loro attrezzature per l’attacco.

Dopo aver stabilito la comunicazione da SCR 536 (Signal Corps Radio) con la compagnia A, il leader 2d plotone, i suoi comandanti di squadra, e seguito dal plotone si in camminavano. (MAPPA-8).

 

Studiando brevemente il terreno con il suo sergente di plotone, il tenente Gresham a selezionato il letto del torrente principale della Rocca direttamente attraverso il campo aperto come il prossimo limite per la squadra di esploratori. Per la protezione della squadra di esploratori, si è trasferito la 1° plotone a posizioni di copertura nel ciuffo di alberi, e diretto il 3° plotone di chiudere nella parte posteriore del 1°plotone.Perché si temeva le mine nei campi. La squadra aveva avanzato circa settantacinque yardes in tutto il campo…. quando
una mitragliatrice da un avamposto nemico, sul versante sud-ovest di Hill 782 direttamente sopra Agriturismo la Rocca a aperto il fuoco. I primi proiettili hanno colpito la terra circa venti yarde davanti alla squadra.

IL Plotone aveva quattro uomini feriti. Il comandante della compagnia ha detto di continuare l’avanzata.Uomini avevano avanzato solo circa 150 yardes quando 120 mm colpi di mortaio, hanno cominciato doccia di progliettili. il tenente Gresham Gridando a gli uomini di mettersi al riparo.

Quando il plotone ha raggiunto il castagneto sul pendio della collina 624, nemico mitraglieri e fucilieri nelle posizioni avamposto sul versante meridionale della collina 782 nei pressi della linea di colmo devono aver individuato le teste degli uomini attraverso gli alberi pesantemente foliaged ma molto distanziati. I tedeschi hanno sparato sporadicamente, ma non ha causato vittime. Invece di riagire al fuoco, il tenente Gresham fermò la colonna, e gli uomini si stendevano a terra per riposare. Alla fine del 13 settembre battaglione era ancora 1,100 yardes dal suo obiettivo.

il 13 settembre 1944 il nemico aveva dimostrato che lui non si ritirava dalla line gotica senza una dura lotta.Nella zona del Passo del Giogo c’erano già segnali che la lotta sarebbe stata dura e costosa di vite. Il 12 settembre la 363d di fanteria (91a Divisione) aveva inviato due
battaglioni contro Monticelli e Monte Altuzzo, e ventiquattro ore più tardi sei battaglioni di entrambe le 91st Division e 85th Infantry Division Mentre gli attacchi del 13 settembre erano serviti per individuare alcune delle posizioni nemiche.

Peabody Peak
(14 settembre)

Dopo aver fallito per due giorni di violare le difese Giogo Pass, II Corpo pronti a continuare l’attacco il 14 settembre, con le posizioni in avanti come la linea di partenza. Sulla sinistra della strada principale 6524 della The 91st Infantry Division, elementi di due reggimenti che impiegano, è stato quello di tentare di nuovo di catturare Monticelli e Hill 844, che custodiva fianco occidentale di Monticelli. Sulla destra della strada 85th Infantry Division, con due reggimenti al passo, è stato quello di rinnovare l’attacco al ore 05:30. Mentre la 338th Infantry era di nuovo di fare lo sforzo principale contro Monte Altuzzo, il 339th Infantry è stato quello di continuare il suo attacco a est e ovest del Monte Verruca. La Fanteria 337th Infantry è stato quello di rimanere in riserva di divisione.
Nella zona 338th Infantry il 2d battaglione era quello di guidare lungo la strada per prendere Point 770, mentre il 1 ° battaglione era quello di colpire di nuovo sulla cresta principale di Monte Altuzzo per catturare la cresta della montagna. (Mappa 10).

map10
map10

colonnello Mikkelsen chiesto supporto aereo, comandante 338th Infantry, richiesto missioni contro artiglieria tedesca posizioni e punti di forza 4.000 yardes a nord e nord-est del passo e sulle strade a nord del passo da Barco a Firenzuola.Durante la notte prima della successiva
anzione per tentare di prendere Monte Altuzzo.

Gli obiettivi erano Hill 926, le pendici nord del Monte Altuzzo, le pendici nord del passo, svincoli stradali sulla strada principale a Firenzuola Barco e a mille yardes a nord del passo, e altri
punti nelle linee del nemico di comunicazione. Anche se in nessuna delle missioni sono stati osservati volumi di fuoco.

La notte del 13 settembre ore 22:30,Il capitano King, nonostante problemi di comunicazione con le radio è andato avanti con i piani per l’attacco.

(MAPPA-11)

map 11
map 11

Con il battaglione 3d in testa, Followed dal 2d e il 1°plotone, il 3d battaglione
camminato lentamente su per il pendio della collina 782, così ripida che, per mantenere equilibrio, gli uomini dovevano spesso accovacciarsi vicino alla terra e afferrare sottobosco per
supporto. Non appena la squadra di leader ha raggiunto il groviglio di filo spinato,
gli uomini entrarono su di esso, solo per eseguire quasi testa in un bunker tedesco.
Alla testa della colonna, i due esploratori e Pfc. Hubert G. Albert, agendo 3d battaglione
Leader della squadra, ha potuto vedere il contorno della posizione tedesca attraverso
il buio. Il leader della squadra si fermò la sua squadra e segnalata al comandante di plotone, il tenente Holladay, che era il quarto uomo nella colonna.
Ansioso di evitare uno scontro a fuoco, il comandante di plotone ha ordinato ai due esploratori di ritirarsi sotto il filo spinato e spostarsi a sinistra. In conformità, la
colonna si è spostata circa venti yiardes a sinistra e gli uomini  esploratori hanno iniziato a
tagliare il filo con le tronchese.
Come gli ultimi fili venivano tagliati, gli
uomini videro una pattuglia nemica roving sulla skyline a circa venticinque yardes di distanza. Si infilarono sotto l’intreccio, e il tenente Holladay a indirizzato per spostarsi più a sinistra per evitare la pattuglia. Non si erano ancora più di due passi…. più in là, il primo di otto o dieci uomini perso il contatto con il resto del plotone. Mentre gli uomini esploratori si fermarono per ritrovare il contatto, hanno sentito i suoni di uno scontro a fuoco alla loro destra e ha cominciato a ricevere bombe a mano e la luce del fuoco di mortaio,quattro uomini erano stati feriti.

tre tedeschi gridarono loro.!

Bruce A. Petty ha risposto con il suo M-1 fucile, uccidendo un tedesco con il suo primo colpo e un altro con il suo secondo. Altri tedeschi ha risposto furiosamente, apparentemente con ogni arma che avevano. Da posizioni vicine sul fronte anteriore e destra e hanno lanciato una granata dopo un altra granata nella zona. Colpi di mortaio cadevano tutto intorno, e una mitragliatrice.

La 85th Infantry aveva nel corso della serata la maggior parte degli uomini mangiato una cena con razione K, bevuto l’acqua, e ha ricevuto l’emissione giornaliera di un pacchetto di sigarette, una barretta di cioccolato, e un bastone di gomma da masticare.ogni uomo è stato controllato da squadra e assistente di squadra leader per il materiale da ricozione.

 

Il capitano Peabody avanzava in formazione Seguendo il sentiero alto che si snodava lungo il versante nordest di Paretaio,lungo letto del torrente in un punto dove grandi alberi allineati al torrente. Come la colonna attraversò il sorteggio, alcuni colpi di mortaio furono sparati dai tedeschi. Anche se la notte era nera come la pece quando la colonna ha raggiunto questa zona sul versante nord-ovest di Hill 624, il capitano Peabody poteva vedere la cresta del Monte Altuzzo a l’orizzonte. Ha deciso di seguire la pista e guidare sul picco nella convinzione che questo corso avrebbe portato lui e la compagnia  A.(Cresta dentellata DI WESTERN RIDGE che conduce alla sommità della collina 926. Questo è il percorso fatto dagli uomini del capitano Peabody).

La cresta che il capitano Peabody aveva scelto come suo obiettivo era uno sperone a forma di boomerang della cresta principale Altuzzo,Si dirama dalla Hill 926 per circa 500 yards verso ovest.

Con il tempo il capitano Peabody aveva preso la sua decisione di andare alla cresta a ovest,un piccolo sentiero, il 2d Plotone presto a raggiunto l’estremità meridionale di uno spazio aperto a nudo che correva verso l’alto la linea di cresta per cinquanta yards.Anche in questo caso 2d Plotone si è spostato in avanti, ma prima che gli uomini aveva preso più di qualche passo un tedesco con una mitragliatrice in una piroga su a venti piedi di distanza sulla parte anteriore destra ha aperto il fuoco. La prima raffica ferito Beverage nel braccio sinistro e ucciso il granatiere Cetel.

Altri proiettili hanno colpito per terra, altri tedeschi nello stesso tempo hanno lanciato bombe a mano. Entrambi Pfc. Abraham Rubin, barman, e il tenente Neuffer erano dolorosamente feriti in faccia e le mani,e il comandante di plotone era temporaneamente accecato,Un attimo dopo, dalla parte anteriore destra una mitragliatrice in panchina al di sopra del filo spinato ha sparato vicino agli uomini che stavano per terra. La maggior parte di questo fuoco è andato sopra le teste degli uomini, ma le altre due mitragliatrici sulla cresta principale Altuzzo dal fianco destro e posteriore destro, causando un numero alto di vittime tra i plotoni posteriori della compagnia. Il fuoco più mortale è venuto da un bunker che era nel fianco della collina Hill 782.

Mentre l’scontro a fuoco era ancora in corso, un soldato tedesco gridando “Kamerad”.spuntato fuori dal nulla  si arrese agli uomini più importanti del 2d plotone.

Mentre il 2d ploton si muoveva verso  la cresta sopra all’estremità meridionale del picco,e il  3d Plotone si avvicinò alla terza sporgenza di roccia.singolarmente o in
gruppi di quattro o cinque uomini, avanzando su per la collina di fronte.

(Mappa 12)

map 12
map 12

Una quindicina di uomini andavano per le posizioni avanzate,si sono fermati al margine settentrionale della zona boschiva sulla linea di cresta  ed altri presero posizione tra la seconda e terza sporgenza rocciosa dal picco sul fianco sinistro tra i cespugli e piccoli alberi ad ovest della linea di colmo.
Con questi uomini è venuto T. Sgt. William A.
sergeant Scheer, il 3d Plotone che si è unito il sergente Lang e ha organizzato i suoi uomini in posizioni difensive prima di essere colpito al braccio da una raffica di mitragliatrice.
Non molto tempo dopo il 3d Plotone ha raggiunto le posizioni del 2d plotone, che dalla più alta sporgenza di roccia aveva la migliore osservazione, ha avvistato un carrarmato nemico in movimento da dietro una casa, Si è mosso fuori strada e si fermò a 500 yards a nord  al di sotto della compagnia B,
Mentre il carro armato era ancora troppo lontano per fare un buon obiettivo, Brodeur chiamò il sergente Lang per un bazooka.Il carro armato nemico ha acceso il suo motore e guidato intorno ad una curva della strada. Anche in questo caso il sergente Mullins caricato il bazooka, e Albritton ha sparato. Il secondo razzo è caduto all’interno di venticinque yards dal bersaglio, portando il carrarmato a un giro di risposta rapida che a malapena ha mancato gli uomini sul versante occidentale della dorsale. Dopo aver sparato il loro unico colpo, gli uomini del bazooka si ritirarono.Dopo l’inutile tentativo di battere il carrarmato, il sergente Lang e il suo esporatore, Pvt. Thomas H. Sherman, ha cercato più volte di raggiungere capitano Peabody per radio (SCR 536).

SCR 536 RADIO
SCR 536 RADIO

il 1° Plotone aveva istituito le sue posizioni difensive nella zona nord del bosco, Passando per il filo spinato un uomo alla volta.
Raymond M. Babbitt, è stato colpito alla mano. Durante la salita del crinale della stessa squadra ha cercato più volte di mettere a tacere una mitragliatrice tedesca che continuava a sparare dalla cresta principale Altuzzo.
Il capo sezione mitragliatrice, S. Sgt. Arthur O. Tomlet, salì in prossimità settore dei Plotoni 2d e 3d ‘per individuare le posizioni di tiro, al bordo nord della zona boschiva. il sergente Tomlet di ritorno dalla ricognizione, è stato ferito al ginocchio da un proiettile di fucile,le due mitragliatrici tedesche sono collocate in fondo nel bosco dove avrebbero affrontato la strada a coprire il fianco sinistro. La mitragliatrice e stata posta nella roccia sul bordo sud-est della terza sporgenza lastra di roccia. la seconda mitragliatrice èra posizionata a dieci yards al suo posteriore a circa a metà strada tra i boschi. Nelle rocce avanti e sul versante est.

 

TRINCEA TEDESCO E OSSERVAZIONE POST, parte della linea principale del nemico
della resistenza lungo la strada 6524. Parte della dorsale occidentale del Monte Altuzzo è visibile sullo sfondo,
filo spinato, diverse mitragliatrici sul versante est inferiore della cresta.

Sono rimasti al di sotto della gobba fino a quasi mezzogiorno quando hanno ricevuto un ordine del capitano Peabody di trasferirsi in posizioni di tiro al di sopra del filo spinato.
Mentre gli uomini di mortaio hanno afferrato la loro attrezzatura e hanno iniziato a camminare in avanti, fucilieri tedeschi e un mitragliere sul versante ovest della strada rastrellato il terreno intorno a loro con il fuoco. Solo due uomini sono stati feriti, uno dei quali è stato colpito tre volte,Un proiettile passo attraverso il tacco della scarpa di un uomo.

Dopo mezzogiorno, il nemico, utilizzando meno uomini rispetto al secondo contropiede, ha lanciato un terzo attacco in avanti. Anche in questo caso i plotoni 2d e 3d sentito tutta la forza dell’assalto come colpi di mortaio, granate e armi automatiche il fuoco e arrivato dalle le rocce. Anche in questo caso i tedeschi furono respinti, ma prima di ritirarsi per picco avevano inflitto diverse altre perdite e feriti sui due plotoni.
Le perdite della compagnia B, gli uomini di aiuto plotone hanno lavorato costantemente per bendare le ferite, alleviare il loro dolore con colpi di morfina, e rafforzare il morale dei casi più gravi, fino all’evacuazione. Fino a quando l’uomo di aiuto del Plotone 2d, Pfc. Edward J. Babbitt, Jr., è stato ferito dopo il primo contropiede, si è mosso avanti e indietro sotto il fuoco dando il primo soccorso ai feriti. A volte sono stati improvvisati dispositivi ingegnosi. Per aiutare i feriti.   Sgt. William A. Scheer, sanguinava liberamente da un braccio colpito da un proiettile di mitragliatrice.(MAPPA-9)

map-9
map-9

14 settembre 1944 a partire dal 08:00 tutte le sedi sospette di mortaio sono stati portati sotto il fuoco dalla sezione countermortar della divisione di 85°, che comprendeva mortai 4.2 pollici e di artiglieria. Di conseguenza, la Fanteria 338th e 339th ha notato un notevole dispiegamento di colpi di mortaio nemico. il 3d Plotone, compagnia B, 752d Battaglione Carri, da posizioni 2.000 yards a nord est di Scarperia, Durante la giornata sparato novantadue colpi di esplosivo ad alto potenziale nella zona monte Altuzzo.
338th di fanteria, ha sparato una ventina di colpi di fosforo bianco nel sorteggio est del Passo del Giogo e sulle pendici del Pian di Giogo. A sostegno diretto della fanteria 338th, compagnia B, Ingegneri 310th, ha lavorato su rotte di approvvigionamento. Un plotone con un bulldozer ha lavorato su un sentiero che ha fornito il 1° Battaglione, 338th, da Highway 6524 a nord di Ponzalla sulle pendici di Castro Hill per Paretaio Agriturismo.

Un altro plotone di fanteria si apri la strada da Scarperia a Ponzalla, e un terzo plotone ha lavorato su un bypass per una posizione di tiro per i carriarmati ad ovest della strada a circa 1.100 yards a sud di Ponzalla. A sostegno dell’attacco, Bomb combattente ERS della 239a RAF e 7° SAAF
Wings of the Desert Air Force sono stati attivi contro l’artiglieria nemica e le posizioni difensive. La 239a RAF a volato quattro missioni a sud e sud-ovest di Firenzuola, con conseguente buone concentrazionizioni e diversi colpi diretti a distrutto cinque edifici e ha causato una grande esplosione in un bunker. La RAF 239° ha anche bombardato e mitragliato bunker a 2.300 yards a nord-ovest del passo e un’altra zona sulla strada Firenzuola. Il 7 ° SAAF A bombardato e difeso aree a Firenzuola e un deposito di munizioni e ha colpito una mitragliatrice e un semovente tedesco zona Collinaccia, a due e mezzo miglia a nord est del Passo del Giogo.(MAPPA-12)

map 12
La compagnia giaceva distesa a terra, un proiettile di fucile ha colpito Lang alla testa, uccidendolo all’istante.
Chiamando al sergente Kelsey, in qualità di leader del 1° plotone, il capitano Peabody  Costrui a farsi carico di tutti gli uomini in difesa e avanzata della compagnia, Quando il sergente Kelsey ha fatto la sua strada attraverso gli alberi e rocce di nuovo al margine settentrionale della zona boschiva,il sergente Keathley, prendeva il comando della Plotoni 2D e 3D. Il sergente Keathley si è avviato sul  crinale. Poco dopo Keathley e arrivato alle rocce situato a pochi passi sotto le 2d posizioni Platoon e 3d, i tedeschi hanno lanciato un altro contrattacco il loro quarto attacco e più forte. Al primo suono di piccole armi da fuoco e granate che esplodono,Il sergente Keathley chiamato il 1 ° Plotone di inviare rinforzi. molti colpi di mortaio hanno cominciato ad esplodere nelle rocce intorno a lui, e il sergente è stato costretto a mettersi al riparo in una trincea a fessura con un fuciliere del 3d Platoon Pvt. William B. Herndon. Come la lotta continuava, un colpo di mortaio esplodeva e sbalzava Herndon  fuori dal buco, e una granata esplose contro l’addome del sergente Keathley, ha far saltare il suo intestino dal suo corpo.

Azione del Giorno:
Per il secondo giorno del 1 ° Battaglione, Fanteria 338th, non era riuscito a violare la linea principale del nemico della resistenza sul Monte Altuzzo. Invece del assalto coordinato che il colonnello Jackson aveva previsto,compagnia A e B avevano fatto attacchi separati sul crinale principale e la cresta occidentale della montagna. I principali fattori di esito erano il fallimento della radio della compagnia A del Captain Peabody.I rapporti hanno indicato che lo sforzo principale era su un fronte, a nove miglia dal Monte Frassino a sud ovest di Passo della Futa a Monte Altuzzo.

La situazione Nemico:
La mattina del 14 settembre le forze tedesche sul Monte Altuzzo erano numericamente più forti di quanto non fossero il giorno prima. Durante la notte (13-14 Settembre) il 1th compagnia, 4th anticarro
Battalion (Kampfgruppe Hauser), con un forza complessiva compresa fra 90 e 150 uomini. Anche se questi uomini hanno registrato alcune vittime, mentre si spostavano di posizione, la maggior parte di loro sono arrivati sul monte Altuzzo posizionandosi in bunker.

 

 

Precedente BOMBING OF PISA 1943 Successivo La macchina a vapore riassunto breve

Lascia un commento