SCHEMA SULLE BUCOLICHE DI VIRGILIO

SCHEMA SULLE BUCOLICHE DI VIRGILIO

SCHEMA SULLE BUCOLICHE DI VIRGILIO


Bucoliche:
10 carmi in esametri composti dal 42ac al 49
bucoliche = canto di pastori
ecloga poemetto scelto
ambiente una sorta di terra edenica, vita primitiva scorre vicino alla natura incontaminata
paesaggio locus amoenus = prato bosco
riferimenti geografici pianura padana l’arcadia(regione montuosa del Peloponneso)
teocrito è il modello principale, ambientazione situazioni temi motivi
prende spunto anche dai neoteroi e da Catullo
ecloghe dispari sono mimiche riportano dialoghi tra pastori
quelle pari in forma narrativa
topos una gara di canto

contenuti
e collegate dall’argomento, attualità irrompe nel mondo bucolico
dialogo tra melibeo e titiro ,m abbandona i suoi campi
conserva i suoi beni grazie a iuvenis
interpretazione allegorica Virgilio in titiro
ma t è senex invece v è 30 enne
quindi allegoria non sistematica
licida e deride

tema amore infelice e 10°
canto da coridone e alessi un giovinetto che non contraccambia
amore come passione amorosa come follia forza irrazionale e incontrollabile
10° cornelio gallo

3° 5° 7° 8° gare di canto tra pastori
amebeo due pastori recitano uno alla volta
temi: amore, poesia momenti di vita pastorale
morte di dafni
contendenti strofe alterne di 4 versi
cantano una sola volta tema infelicità amorosa
interpretazione allegorica perche dafni considerato fratello dav

ecloga nuova età dell’oro
tale rinnovamento è collegato alla nascita di un puer
due pastori incontrano in una grotta sileno e lo legano per farlo cantare (omaggio a Cornelio gallo)

Precedente PRIMA BUCOLICA DI VIRGILIO Successivo BUCOLICHE QUARTA EGLOGA TRADUZIONE

Lascia un commento