Panico scientifico sulla morte di massa di stelle marine negli Stati Uniti

Panico scientifico sulla morte di massa di stelle marine negli Stati Uniti

starfish4
Gli scienziati stanno cercando di trovare la causa di una devastante epidemia che sta uccidendo molte specie di stelle marine su entrambe le coste degli Stati Uniti.
[wp_bannerize categories=”66,34,137,156,868,227,356,63,6,332,103,1″ random=”1″ limit=”1″]
Le stelle di mare che popolano le acque degli Stati Uniti sono devastate da una malattia degenerativa che lacera il corpo dell’animale, provocando lesioni bianche inspiegabili attraverso il quale, successivamente, si ha la fuoriuscita degli organi interni. Secondo i rapporti dell’agenzia “Raw Story” , i biologi hanno escluso alcune cause possibili, compresi i funghi, alcuni parassiti e altri microrganismi e stanno cercando di verificare se questa malattia degenerativa del tessuto, sia dovuto a virus o batteri.
starfish1
starfish1
“La grandezza di questa epidemia distruttiva è molto preoccupante. C’è la possibilità che alcune di queste specie potrebbero estinguersi in breve tempo e questa è una realtà” – avverte l’ecologo presso la Cornell University, New York, Stati Uniti d’America , Drew Harvell, uno degli scienziati coinvolti nella ricerca.
Secondo Harvell, il misterioso agente patogeno sta interessando 18 diverse specie di stelle marine che si trovano in un abitat che è presente nella costa Ovest degli Stati Uniti. Pete Raimondi, presidente del Dipartimento di Ecologia e Biologia Evolutiva, Università della California, nel frattempo, ha avvertito che la malattia potrebbe anche essere foriera di altre specie marine. La misteriosa malattia è comparsa nella regione interessata, a partire da luglio dello scorso anno e ancora non non mostra alcun segno di cedimento. Gli scienziati hanno detto che le stelle marine sono predatori significativi negli ecosistemi e la loro estinzione avrebbe implicazioni molto gravi.

http://lasuposta.altervista.org/

Lascia un commento