MONTE DELLA SPE

MONTE DELLA SPE

Questa altura (934 m.slm.) sovrasta da nord-est il capoluogo di Castel d’Aiano, dove è più conosciuta con il nome di “Madonnina”. Il monte della Spe (obiettivo Queen), fu preso dagli alpini americani della 10th Mountain division il 6 marzo 1945, all’indomani della liberazione di Castel d’Aiano, i quali dovettero poi respingere ben 4 contrattacchi della 29a divisione Panzergrenadier tedesca. Quella della Spe è una delle vette che più spesso ricorre nei ricordi dei veterani americani della Decima, in quanto rappresentò l’ultima testa di ponte da cui mosse il “balzo finale” verso la valle del Po. Da qui partirono, il 14 aprile ‘45, gli attacchi coordinati dei tre reggimenti della divisione (85°, 86° e 87°) verso le posizioni tedesche delle Serre d’Aiano, di Torre Jussi e di Rocca di Roffeno. Oggi l’area della vetta è stata tutta ripulita e segnalata a beneficio dei visitatori: pur conservando qualche traccia della presenza tedesca, quasi tutti i manufatti che vi si trovano (camminamenti e trincee) furono realizzati dagli americani nei quaranta giorni di assestamento del fronte.

MONTE DELLA SPE foto aerea 1944
MONTE DELLA SPE foto aerea 1944
aprile 1945 rocca di roffeno esposioni su postazioni tedesche vicino monte della spe
aprile 1945 rocca di roffeno esposioni su postazioni tedesche vicino monte della spe
AZIONE FANTERIA durante l'attacco verso Monte della Spe
AZIONE FANTERIA durante l’attacco verso Monte della Spe
rocca di roffeno castel d'aiano aprile 45 126th engineers
rocca di roffeno castel d’aiano aprile 45 126th engineers

 

Precedente Sudoku Italy Successivo GROSSETO 1943 BOMBS

Lascia un commento