MELANOMI SINTOMI E SEGNI

MELANOMI SINTOMI E SEGNI

MELANOMI SINTOMI E SEGNI

Sono tumori cutanei altamente maligni che metastatizzano facilmente.

L’incidenza di tutti e quattro i tipi di melanoma aumenta con l’età. Il melanoma a diffusione superficiale rende conto di circa il 60% di tutti melanomi ed è la forma più comune nell’anziano. Sebbene l’incidenza complessiva di questo melanoma raggiunga il picco nella mezza età, la sua incidenza aumenta per tutto l’8× decennio. Il melanoma nodulare spiega circa il 15% di tutti i melanomi e si osserva più comunemente fra le persone anziane. Il melanoma lentigo maligna giustifica il 5-10% di tutti i melanomi e si osserva principalmente negli anziani; è un melanoma invasivo che insorge dalla lentigo maligna. L’età media alla diagnosi è di 67 anni. Il melanoma acro-lentigginoso giustifica l’1-2% di tutti i melanomi; esso è più frequente tra i pazienti di carnagione nera.


melanoma nodulare

melanoma nodulare

melanoma nodulare

Sintomi e segni

Il melanoma a diffusione superficiale si presenta come una placca pigmentata con un margine irregolare e pigmentazione variabile, spesso con aree di rosso, bianco, nero e marrone. Come tutti i melanomi, generalmente è asintomatico. Prurito e sanguinamento possono verificarsi nelle lesioni avanzate.

Il melanoma nodulare si presenta come una papula pigmentata di colore nero (da marrone scuro a blu scuro) che, spesso, si allarga rapidamente. Raramente le lesioni contengono poco pigmento.

Il melanoma lentigo maligna è caratterizzato da nodularità, cambiamento di colore e/o ulcerazione, che compare in una lentigo maligna di lunga durata.

Il melanoma acro-lentigginoso è caratterizzato da lesioni pigmentate, di solito maculari, lesioni sul letto ungueale, palmo delle mani, piante dei piedi e dita.

FONTE:

http://www.msd-italia.it/altre/geriatria/sez_15/sez15_125h.html

Precedente Complicazioni causate da diabete Successivo LA WEHRMACHT

Lascia un commento