mangiacassette

mangiacassette

Il riproduttore di cassette è stato introdotto dalla Philips nel 1963 ed è stato lanciato sul mercato nel 1965 come dispositivo per dettatura vocale progettato per uso portatile. I riproduttori di cassette divennero presto di largo uso e ne furono progettate diverse versioni per applicazioni professionali, impianti casalinghi, e anche per l’uso in automobile. Dalla metà degli anni ’70 alla fine degli anni ’90, il lettore di cassette fu lo strumento preferito per l’ascolto di musica in auto. Negli anni ’70 la Philips ha messo in commercio le prime musicassette chiamate anche compact-cassette. A cosa serviva questo nuovo elettrodomestico? A un solo scopo reale: duplicare i dischi. Farsi prestare un LP da un amico e riprodurlo.?? Le case discografiche si accorsero della violazione dei diritti e della perdita di guadagni, ma ormai la piastra era in tutte le case, e l’unica possibile rivalsa fu, anni dopo, il pagamento di una royalty su ogni cassetta vergine, i cui ricavati venivano poi suddivisi tra le case discografiche in base alle rispettive quote di mercato.

http://lasuposta.altervista.org/

Lascia un commento