Larsen B

Larsen B

Cambiamenti climatici porteranno al collasso un’area ghiacciata in Antartide vecchia 100 secoli. Previsto l’innalzamento del livello dei mari

Cambiamenti climatici porteranno al collasso un’area ghiacciata in Antartide vecchia 100 secoli. Previsto l’innalzamento del livello dei mari
Un recente studio della NASA sul clima ha svelato che nel 2020 ci sarà il collasso di una piattaforma di ghiaccio in Antartide. Il riscaldamento del clima farà sciogliere quest’area vecchia 100 secoli e farà innalzare il livello dei mari.

IL RISCALDAMENTO DEL CLIMA PORTERÀ AL COLLASSO DI UN’AREA GHIACCIATA IN ANTARTIDE VECCHIA 100 SECOLI. PREVISTO UN INNALZAMENTO DEL LIVELLO DEI MARI.

La colossale piattaforma di ghiaccio presente in Antartide si sta rapidamente indebolendo e nel 2020 si scioglierà completamente, contribuendo all’innalzamento delle acque. L’allarme arriva direttamente dalla NASA, sulla base di nuovi studi effettuati in quell’area.

Questa piattaforma, denominata Larsen B esistente da circa 10000 anni, è parzialmente franata nel 2002 ed il resto, che si estende per circa 1600 chilometri quadrati, presto collasserà. Larsen B si trova nella Penisola Antartica ed è una delle due principali aree del continente in cui gli scienziati hanno documentato l’assottigliamento di tali formazioni di ghiaccio.

 

“Questi sono segnali di pericolo, dato che la rimanente piattaforma di ghiaccio si sta disintegrando”, ha detto Alan Khazendar del Jet Propulsion Laboratory della NASA (JPL) di Pasadena, in California. “Anche se è affascinante scientificamente osservare la ulteriore frammentazione di questa piattaforma di ghiaccio, che sta diventando instabile, è una cattiva notizia per il nostro pianeta. Questa piattaforma di ghiaccio esiste da almeno 10.000 anni e presto si scioglierà dopo essersi frammentata. “

Eric Rignot, co-autore dello studio e glaciologo al Jet Propulsion Laboratory della NASA, ha dichiarato che il clima è sempre più caldo e Larsen B, come detto anche da Alan Khazendar, collasserà definitivamente intorno al 2020. L’inevitabile conseguenza sarà l’innalzamento del livello del mare.

Precedente Secondo conflitto mondiale Successivo vasi attici ed etruschi

Lascia un commento