FOSCOLO ALLA SERA PARAFRASI

 

FOSCOLO ALLA SERA PARAFRASI

FOSCOLO ALLA SERA PARAFRASI


TESTO

Forse perché della fatal quiete
tu sei l’immago a me sì cara vieni
o Sera! E quando ti corteggian liete
le nubi estive e i zeffiri sereni,
e quando dal nevoso aere inquiete
tenebre e lunghe all’universo meni
sempre scendi invocata, e le secrete
vie del mio cor soavemente tieni.
Vagar mi fai co’ miei pensier su l’orme
che vanno al nulla eterno; e intanto fugge
questo reo tempo, e van con lui le torme
delle cure onde meco egli si strugge;
e mentre io guardo la tua pace, dorme
quello spirto guerrier ch’entro mi rugge.


PARAFRASI-1

Forse (è) perché  tu sei l’immagine della  morte  (che) giungi a me così gradita, o sera!
E (sia) quando ti accompagnano con gioia le nubi estive e i venti che portano il sereno,
e (sia) quando dal cielo carico di neve fai scendere  sulla terra lunghe tenebre inquietanti
sempre scendi gradita, e ti impadronisci dolcemente delle parti più intime del mio cuore.
Tu mi fai vagare con i miei pensieri sulle tracce che conducono alla morte; e intanto passa velocemente questo tempo infelice, e svaniscono con lui le tante preoccupazioni
nelle quali il tempo si consuma con me;
e mentre io contemplo la tua pace, si placa quello spirito combattivo che si agita dentro di me.


Parafrasi-2

Forse perché sei l’immagine della morte che dona la quiete; tu sei per me così cara, o sera! Sia quando ti accompagnano festosamente le leggere nubi dell’estate e i venti tiepide della primavera che rasserenano l’aria, sia quando attraverso l’aria fredda di neve conduci lunghe notti sconvolte dalla tormenta, scendi sempre desiderata da e prendi possesso con dolcezza dei sentieri nascosti che portano al mio cuore. Fai vagare i miei pensieri sulle tracce che vanno verso la morte e intanto fugge questo tempo malvagio e doloroso e vanno con lui la grande quantità delle preoccupazioni assieme alle quali si consuma la mia vita e mentre guardo la tua pace, dorme quell’animo inquieto e combattivo che ruggisce dentro il mio cuore.


PARAFRASI-3

Forse perché tu sei l’immagine della morte, a me giungi cosi gradita, e sia quando sei seguita dalle nuvole e dai venti sereni sia quando dal nevoso cielo che porta neve e conduci sulla terra notti lunghe e burrascose, e occupi le vie più segrete del mio animo, placandolo dolcemente.
Mi spingi a pensare alla via della morte e intanto se ne va via quest’ età malvagia, e insieme al tempo che se ne và se ne vanno anche le preoccupazioni.
E mentre guardo la tua immagine di pace, dentro di me dorme la voglia di combattere che è dentro di me e mi invita a lottare e mi da tanta angoscia.


COMMENTO
In questo sonetto la sera simboleggia la morte grazie all’analogia che il poeta fin dal primo verso stabilisce fra il riposo notturno e il sonno eterno. La sera inoltre rappresenta il momento in cui si placa l’inquietitudine dell’animo. Come avviene nei sepolcri la morte da un lato è considerata come il nulla eterno, il termine dell’esistenza; nel contempo è celebrata come momento di pace in cui l’Io è libero dagli affanni. La prima immagine deriva dal razionalismo settecentesco, la seconda è il frutto del conflitto preromantico. Il poeta inizia la sua poesia rivolgendosi alla sera e dice che essa rappresenta per lui l’immagine della morte. La sera quando viene accompagnata dalle nuvole estive, dai venticelli, dal cielo nevoso e dalle tempestose notti invernali riesce a placare e a ridonare serenità ai segreti più nascosti del poeta. La sera suggerisce al Foscolo pensieri tristi che lo portano a pensare alla morte e al tempo pieno di pene e tormenti che passa e con lui vanno via le preoccupazioni del poeta che mentre osserva la pace serale si placa in lui quello spirito combattivo che lo agita.


FOSCOLO ALLA SERA PARAFRASI

parafrasi della poesia alla sera di ugo foscolo


ALTRA FONTE: https://www.studenti.it/alla-sera-ugo-foscolo-testo-parafrasi.html

http://lasuposta.altervista.org/foscolo-alla-sera-parafrasi/

https://www.studentville.it/studiare/parafrasi-alla-sera/

http://parafrasare.altervista.org/blog/ugo-foscolo-alla-sera-parafrasi/

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.