DIABETE FATTORI DI RISCHIO ALIMENTAZIONE

 

DIABETE FATTORI DI RISCHIO ALIMENTAZIONE

DIABETE FATTORI DI RISCHIO ALIMENTAZIONE

Chi è obeso ha un rischio circa 10 volte superiore di sviluppare il diabete rispetto alle persone normopeso. Importante è anche il tipo di obesità, infatti il grasso più “pericoloso” è quello che si deposita sulla pancia (chiamato grasso addominale), perché è responsabile dell’insulino-resistenza (principale meccanismo alla base del diabete di tipo 2) ed è quello associato con le malattie cardiovascolari.
Una corretta alimentazione (associata all’esercizio fisico) è la strategia di prevenzione addirittura più efficace dei farmaci. Non bisogna pensare a diete particolari o estremamente drastiche, ma semplicemente ad una dieta sana, che segua le regole del buon senso.
Noi italiani abbiamo a nostra disposizione la dieta mediterranea, che, se ben condotta è già di per se, senza grossi sacrifici, la dieta ideale per chi vuole prevenire a tavola il diabete.


Purtroppo però, la nostra dieta si è arricchita, negli anni, di alimenti grassi e calorici come dolci, formaggi, bevande zuccherate e contemporaneamente si è impoverita di cibi semplici e ricchi di fibre quali legumi, cereali e verdure. La tendenza è quella di introdurre troppe calorie rispetto a quelle consumate e oltre che in quantità spesso si commettono errori di tipo qualitativo, non facendo attenzione alla composizione della dieta. Senza addentrarci troppo nei dettagli, basterebbe seguire poche facili regole alimentari, come evitare gli zuccheri semplici preferendo alimenti che contengono carboidrati complessi (per esempio pane, pasta ecc), senza tuttavia eccedere; evitare cibi troppo elaborati preparati con condimenti grassi; aumentare la quota in fibre (frutta e verdura).

FONTE:

http://www.diabetericerca.org/prevenzione/alimentazione.html

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.