apophis

apophis

Il-mega-asteroide-nel-2029-il-piano-anti-urto-della-Nasa2

 

 

 

 

 

[wp_bannerize random=”1″ limit=”1″]

http://lasuposta.altervista.org/

Asteroide Apophis, verso la Terra: i cinesi studiano come fermarlo- Gli scienziati cinesi stanno lavorando sull’ambizioso progetto di atterrare con una navicella spaziale sull’Asteroide Apophis, al fine di riuscire a fargli cambiare rotta. Secondo quanto riporta il South China Morning Post, l’asteroide Apophis, venne notato nel 2004 ed attiro’ da subito l’attenzione degli scienziati. Le sue dimensioni, sono davvero spaventose, è largo 325 metri e pesa 46 milioni di tonnellate. Secondo una simulazione, un suo impatto con la Terra, sarebbe l’equivalente dell’esplosione di 100.000 bombe atomiche.

Asteroide Apophis verso la Terra: i cinesi studiano come fermarloAsteroide Apophis verso la Terra: i cinesi studiano come fermarlo
Il suo impatto o passaggio ravvicinato è previsto nel 2034, tra vent’anni ma la scienza vuole riuscire a fermarlo. Secondo gli scienziati cinesi, arrivare sulla sua superficie darebbe l’opportunità di prelevare un campione cosi da poter studiare con cosa dirottarlo. La navicella spaziale, se tutto procede nel verso giusto, arriverebbe su Apophis nel 2029 e si avrebbero 5 anni di anticipo per fermarlo. La sua traiettoria potrebbe anche cambiare, non è dato certo che colpisca il Pianeta ma ogni eventualità va presa in considerazione

Precedente tossicita paracetamolo Successivo Sindrome di Down

Lascia un commento